"La Torre Celeste, appena sotto il Paradiso"


Location privata ed elegante, situata nel vero cuore di Firenze a 270 metri dalla magnifica Piazza del Duomo. La struttura signorile, la più alta, svetta sopra i tetti di Firenze. Il torrino che si erge nella terrazza, presenta un ampio soggiorno e un servizio igienico. Un ulteriore terrazzo, situato sopra di esso, consente di stare immersi nel silenzio. Un luogo magico di fronte a un panorama mozzafiato.


La pregiata location è adatta a cerimonie, ricevimenti privati, riprese cinematografiche e shooting fotografici.


Caratteristiche:

Terrazza Panoramica 300 m²
Torrino 22 m²
Terrazza sopra il Torrino 17 m²


Presidio obbligatorio di un delegato per motivi di sicurezza e possibilità di utilizzo del Torrino con finestra su vista Duomo. Escluso il pernottamento. 
Location privata ed esclusiva.




Storia di "Heaven Tower" - 1922


"Heaven Tower" è la terrazza del Palazzo Orlando situato in Via Cavour a Firenze, commissionato dal Dott. Sebastiano Orlando, noto medico di allora, fu progettato dall'ingegner Ugo Giovannozzi e inaugurato nel 1922. Giovannozzi fu notissimo al tempo per aver costruito importanti palazzi istituzionali e restaurato edifici storici secondo quello stile che in architettura viene definito eclettico. Il Palazzo Orlando, tra i più alti in Firenze, ne è un esempio notevole per il suo aspetto neo-rinascimentale che suscitò polemiche infinite soprattutto per la tonalità chiarissima della facciata con cui si presentava la costruzione, tanto da essere definita Palazzo Tripolino dal pittore Ottone Rosai.

La formazione scientifica del Dott. Orlando apparteneva a quella cultura positivista, che molto prima dell'avvento degli antibiotici, basava molto della sua attività terapeutica su uno stile di vita il più sano possibile. Ed è curioso come al posto del tetto abbia fatto costruire, insolito per Firenze, una grande terrazza con un torrino. Ancora più insolito sapere che non solo la terrazza era il luogo di giochi all'aria aperta dei figli, ma il torrino era in embrione una modernissima palestra con tutti gli attrezzi del caso.